Home » Blog » Il classico lancio del riso oppure? Cinque idee originali per accogliere gli sposi subito dopo il SI.

Il classico lancio del riso oppure? Cinque idee originali per accogliere gli sposi subito dopo il SI.

risoDa sempre in Italia la tradizione detta alcune regole in fatto di matrimonio, una tra le tante è il lancio del riso, molto atteso da amici e familiari. Il riso simboleggia ricchezza e prosperità, per questo lanciarlo agli sposi subito dopo la celebrazione è un modo per augurare fertilità, amore e ricchezza. Nel corso degli anni però anche questa tradizione si è fatta travolgere dalle mode e dai cambiamenti e ad oggi il riso non è più protagonista indiscusso. Esistono infatti diverse alternative al tradizionale lancio, navigando in rete se ne possono trovare moltissime! Alcune tra queste sono davvero troppo originali, qualcuno si è fatto lanciare aeroplanini  di carta, pom pom colorati e palloncini, e chi in vece ha preferito confrontarsi con il mondo animale lanciando colombe o farfalle, in alcuni casi poi pur di adattare il tradizionale lancio al tema del matrimonio, si sono visti volare plettri! Qui ne elenchiamo soltanto cinque, quelli che personalmente riteniamo più romantiche, adatte al contesto e che stravolgono meno le tradizioni. Originali si, al passo con i tempi anche ma senza esagerare!

Primo fra tutti ha attirato la mia attenzione il lancio di semi di lavanda. Si possono scegliere anche quelli di qualsiasi altro fiore o pianta aromatica, basta che profumino e che siano di un bel colore vivace ma sopratutto ricordatevi, non dovranno essere troppo grandi o pesanti! Questa scelta si adatta bene ai matrimoni in stile vintage, bohemien, provenzale e perché no anche country! Inoltre danno modo di colorare il lancio senza ricorrere al riso colorato che spesso è volentieri finisce con il macchiare gli abiti.

FotografiaTra i più originali, ci sono poi in pol position le bolle di sapone! Magari contenute in dei flaconcini personalizzati o a tema con l’allestimento da consegnare agli ospiti che vi accoglieranno all’uscita della chiesa in modo divertente e simpatico! Sara un po’ come tornare tutti bambini! Altrettanto divertente potrebbe essere ingaggiare dei giocolieri esperti in scenografie con bolle di sapone, potrebbero accogliere i vostri ospiti all’inizio della cerimonia stabilendo con loro modalità e tempi per il lancio delle bolle di sapone.

Per chi invece non se la sente di stravolgere troppo la tradizione, magari per non sentirsi le critiche della nonne e suocere  ma che ritiene il lancio del riso troppo semplice, può accompagnare il tutto con coriandoli bio degradabili. Si trovano in commercio pratici cannoncini completamente eco-friendly.

_MG_1287 copiaCome il classico riso o i semi di lavanda, che si possono consegnare agli ospiti in coni di carta o scatoline personalizzate, si possono scegliere anche i petali. Questi mi fanno venire subito in mente i quadri preraffaelliti, caratterizzati da un romanticismo struggente! Scelta perfetta infatti per un matrimonio all’insegna dell’amore magari da celebrare in primavera dove i fiori saranno i veri protagonisti.

_MG_0673 copiaUltima opzione, l’idea forse più particolare tra quelle elencate; il lancio di nastri colorati! Parliamo di nastri doppio raso da 2 cm  che riprendano i colori del matrimonio, e che gli sposi dovranno tagliare all’uscita della cerimonia. Questi risulteranno, romantici ed eleganti al punto giusto.
Sta di fatto che, qualsiasi cosa tra queste preferirete, sarà un modo nel vostro piccolo per personalizzare questo momento forse un po’ troppo legato alla tradizione. Per non parlare poi di quanto saranno scenografici gli scatti fotografici che immortaleranno questo divertente momento!

 

 

 

 

Foto by Marco Donghia